Parrocchia della Vergine

Nov11

Carissimi parrocchiani de La Vergine,

vi scrivo per comunicarvi che don Tommaso assumerà presto la guida di una nuova parrocchia, o meglio di alcune nuove parrocchie, lasciando quindi la comunità parrocchiale de La Vergine, dopo diversi anni di servizio,.
Come ho già avuto modo di dire in numerose occasioni, ritengo che il servizio sacerdotale in una parrocchia debba durare per un tempo determinato, eventualità confermata dallo stesso Codice di Diritto Canonico. Nell’attuale situazione della chiesa e della società, ciò è un bene, sia per il sacerdote che per la comunità che nel cambiamento, e l’uno e l’altro, sono spinti a rivedere tante cose, a rinnovare l’impegno e a trovare sempre nuovi stimoli per l’incremento della vita cristiana e la testimonianza del Vangelo nella società.
Don Tommaso ha iniziato il suo servizio in mezzo a voi quasi 10 anni fa; un tempo considerato oggi dalla prassi della chiesa mediamente opportuno per un cambiamento. Nel frattempo si è creata una necessità pastorale, rappresentata dalle parrocchie di San Pantaleo, Vinacciano e Collina, guidate fino ad oggi dal parroco di Spazzavento che però negli ultimi tempi ha avuto problemi di salute e che per questo non può sostenere tutto il carico pastorale che gli era stato affidato. Don Tommaso, inoltre conosce già quella zona, avendovi svolto il ministero nel suo primo periodo di permanenza in diocesi di Pistoia.
Pertanto ho pensato bene di trasferirlo dalla parrocchia de La Vergine a quelle di San Pantaleo, Collina e Vinacciano, fornendo inoltre con la sua presenza un supporto ai bisogni pastorali della zona. Naturalmente dovrà continuare la collaborazione appena iniziata con la parrocchia di Spazzavento.
Debbo ringraziare don Tommaso per la sua pronta e generosa, seppur sofferta, obbedienza. Lo accompagno con la mia preghiera nel suo nuovo impegno pastorale.
A voi, carissimi parrocchiani de La Vergine chiedo di avere un po’ di pazienza e di pregare perchè possa darvi in tempi abbastanza brevi un nuovo parroco che vi guidi sulla via della santità e della testimonianza evangelica.
Il Signore vi benedica.

+Fausto Tardelli
Vescovo di Pistoia
Pistoia, 5 novembre 2017